Ricerca
Banner

Resistenza alla corrosione della molla

Date:Aug 16, 2019

Nelle macchine chimiche, nell'elettronica e in altre industrie, vengono spesso utilizzate molle in acciaio inossidabile. A causa dei requisiti di resistenza alla corrosione, resistenza a media temperatura e assenza di magnetismo in questi settori, le molle in acciaio inossidabile sono ampiamente utilizzate. Ma la superficie delle molle in acciaio inossidabile utilizzate a lungo rimarrà anche macchia d'olio e ossido, quindi il trattamento di lucidatura deve essere effettuato per dare acciaio inossidabile. Esistono due modi per lucidare la molla. Il primo è quello di immergere la molla in acciaio inossidabile nell'agente detergente per metalli diluito con acqua pulita, ma il tempo di immersione non può essere troppo lungo. Dopo la rimozione, la molla in acciaio inossidabile viene lavata con acqua pulita, in modo che la superficie della molla in acciaio inossidabile abbia un certo effetto opaco. Il secondo è quello di mettere la molla in acciaio inossidabile nell'apparecchiatura ad ultrasuoni, mescolare il detersivo e l'acqua in una certa proporzione, o fino a quando non ci sono olio e ossido sulla superficie della molla, la molla in acciaio inossidabile può essere rimossa. Infine, l'agente per i profili industriali in alluminio ha affermato che la lucidatura chimica è anche un processo comune per le molle in acciaio inossidabile. La lucidatura chimica può migliorare la resistenza meccanica delle molle in acciaio inossidabile e prolungare la durata delle parti.

Un paio di: Danni causati da guasti delle viti hardware

IL prossimo Articolo: Le proprietà della lega di titanio